AGGIORNAMENTI IN MERITO ALL'EMERGENZA COVID-19

collegio universitario paolo VI iniziative



1. Il Collegio rinnova l’impegno a garantire ai Collegiali l’opportunità di proseguire i propri impegni accademici, secondo le indicazioni dei diversi Atenei. Per l’accesso ai servizi di ospitalità del Collegio, secondo le norme attualmente in vigore (articolo 9-bis, decreto-legge n. 52/2021 e FAQ annesse), essendo il Collegio formalmente una struttura recettiva, non è obbligatorio per i Collegiali possedere il Green Pass. Esso non sostituisce nemmeno l’Autocertificazione per il primo arrivo o per l’ingresso in Collegio dopo un’assenza di più di 15 giorni. Avere il Green Pass inoltre non esonera tuttavia da alcuna delle indicazioni vigenti in termini anti-Covid qui sotto trascritte.

2. Chi rientra in Collegio in seguito ad un’assenza superiore a 15 giorni deve comunicare formalmente il suo arrivo alla mail info@collegiopaolosesto.it almeno 48 ore prima allegando l'apposito modulo di autocertificazione (clicca qui per il downoload diretto) e avvisare i formatori.

3. Il Collegio garantisce l’erogazione di tutti i servizi, compresi la refezione e l’utilizzo degli spazi comuni interni ed esterni, secondo modalità e buone prassi conseguenti alla normativa vigente in contrasto alla possibilità di contagio e diffusione del Covid-19. In particolare:

A. l’accesso al Collegio è possibile solo dopo essersi sottoposti al controllo della temperatura presso l’apposito varco o attraverso strumenti idonei.

B. Si deve sempre indossare la mascherina.

C. Si devono spesso igienizzare le mani, tramite i prodotti a disposizione dislocati ovunque in Collegio o presso i lavabi dei servizi igienici.

D. Si deve mantenere costantemente una distanza interpersonale di almeno 1 metro.

E. Si raccomanda l’igienizzazione delle postazioni prima e dopo l’utilizzo, tramite i prodotti a disposizione.

F. L’accesso alle sale comuni è contingentato.

G. L’utilizzo dell’ascensore è riservato a 1 persona per volta.

H. L’accesso alla sala ristorazione è contingentato e si accede ai pasti principali attraverso turnazioni.

I. Le prenotazioni dei pasti sono effettuabili solo on line. L’opzione “pasto in ritardo” non è attiva.

L. I pasti provenienti dall’esterno possono essere consumati solo al termine del servizio e nella sala ristorazione.

M. I propri effetti personali non devono essere lasciati presso le postazioni.

N. Le attività sportive nei cortili del Collegio sono ammesse, anche con utilizzo di attrezzature, purché personali.

O. I giochi da tavolo possono svolgersi negli spazi comuni solo previa e successiva sanificazione puntuale dei loro componenti e delle proprie mani.

4. I Collegiali sono tenuti ad avvisare prontamente i formatori se riceveranno segnalazioni formali in merito a eventuali contatti che hanno avuto con persone riconosciute casi Covid-19. Se un Collegiale ha febbre/sintomi influenzali deve comunicare rapidamente con i formatori e stare isolato in camera propria o nella camera che sarà assegnata, attenendosi alle disposizioni che verranno date.  Se dopo 48 ore la febbre e i sintomi permangono, il Collegiale dovrà sottoporsi a tampone, anche in forma privata.  Se l’esito del tampone risultasse positivo, anche le persone a lui vicine si porranno in autoisolamento, in alternativa dovranno sottoporsi a tampone, anche in forma privata. I Collegiali in autoisolamento non possono fare rientro alla propria residenza usando mezzi pubblici e nel caso dovranno organizzarsi con i propri famigliari e loro mezzi privati.

5. Le disposizioni di cui sopra decorrono con l’avvio del I Semestre 2021/2022 a tempo indeterminato e possono essere revocate o modificate in qualsiasi momento tramite comunicazione dedicata. Sostituiscono altresì qualsiasi altra disposizione in merito.


Di seguito alcune infografiche utili a cura del Ministero della Salute.